Bioo Pass: basta una pianta per connettersi ad internet.  Dimenticate i problemi di connessioni complicate e affidatevi alla natura perché, come sempre, ha la risposta a tutto ciò che ci serve. Sì, anche per il Wi-Fi.

Arkyne Technologies, un’azienda specializzata in innovazione, energie rinnovabili, sistemi di comunicazione e sviluppo di software con sede a Barcellona, ha sviluppato Bioo Pass, un vaso per piante in grado di fornire un modo semplice e veloce per collegare lo smartphone a una rete Wi-Fi in qualunque luogo e in qualsiasi momento. 

Come funziona?

Tutto si basa sul fatto che le piante sono in grado di ricaricare gli smartphone sfruttando il processo di fotosintesi clorofilliana. Provare per credere: basta mettere dell’acqua all’interno del vaso, un po’ di terra, una pianta  a cui dedicare le nostre attenzioni e cure.

Il sistema usa la batteria del telefono come fonte principale del Wi-Fi al fine di evitare cali di tensione.

La pianta, durante il processo di fotosintesi, espelle dei batteri organici prodotti naturalmente che a loro volta rilasciano elettroni, che vengono immagazzinati e utilizzati per accendere tutti i rimanenti componenti del circuito.

L’impianto è disponibile per tutti i dispositivi Android di ultima generazione dotati di sistema NFC (Near Field Communication). Basta accendere il telefono, accedere al menu impostazioni e cercare le connessioni finché non comparirà l’opzione NFC, digitare la password e avvicinare il telefono al dispositivo. Da quel momento tutti potranno connettersi semplicemente avvicinando il proprio telefono alla pianta.

Un’idea semplice per un regalo divertente che fa bene all’ambiente, ma che potrebbe anche aiutare a sviluppare il pollice verde che c’è in ognuno di noi. Perché c’è, ve lo dice una che in passato è riuscita tristemente nell’impresa di uccidere anche una pianta grassa. Ma sono migliorata. E se ci sono riuscita io, potete farcela anche voi.

Sappiate che Arkyne Technologies ha anche un vaso che funziona come caricatore di cellulare. Bellissimo e utilissimo.

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

No comments so far.

Lascia un commento