La primavera è sbocciata ovunque, ma Milano quest’anno ha una marcia in più perché alla sue porte (precisamente a Cornaredo) è ufficialmente aperto il primo campo di tulipani U-Pick d’Italia.

U-Pick: letteralmente raccogli tu, i visitatori infatti non solo potranno godersi lo spettacolo di 285mila tulipani in fiore appartenenti a ben 185 varietà in quasi 2 ettari di campo, ma potranno anche cogliere dal terreno i propri tulipani preferiti e acquistarli.

L’idea è venuta all’olandese Edwin Koeman e alla sua compagna Nitsuhe Wolanios. La famiglia di Koeman è originaria di Wervershoof, città a 40 chilometri da Amsterdam, e produce bulbi in Olanda. Lui è cresciuto in mezzo a tulipani, lilium e gladioli. «Dopo aver studiato orticoltura ed economia dell’università, circa 10 anni fa, ho iniziato a girare il mondo per un’azienda di esportazione di bulbi, in Italia venivo spesso – ha raccontato in un’intervista al Corriere della Sera –  È stato quello il primo approccio con questo Paese, giravo soprattutto nelle serre di Sicilia, Puglia, Napoli e Roma. È così che ho imparato a conoscere gli italiani, il vostro calore. Così quando si è trattato di avviare un’attività mia, ho valutato anche gli Stati Uniti (dove un fratello e un cugino hanno già fatto da apripista con altri “U-Pick Field”, campi in cui i visitatori possono acquistare i prodotti raccolti da soli, ndr), ma decidere per l’Italia è stato più che naturale». L’Italia ha conquistato il suo cuore per lo spirito di solidarietà e il rapporto umano. «In Olanda — aggiunge —, la maggior parte di floricoltori lavora in azienda o in serra, mentre qui si crea in fretta una comunità e io volevo vedere la gente» E la gente lui e la sua compagna l’hanno trovata. L’apertura ufficiale del campo di ieri (28 marzo 2017) è stata anticipata di alcune ore vista la ressa di persone già in fila.

(Edwin Koeman e la sua compagna Nitsuhe Wolanios, foto di Rho News)

Un vero successo che suggerisce a tutti coloro che vorranno vedere il campo in fiore di affrettarsi perché la natura non aspetta nessuno. La fioritura dei tulipani è già cominciata e il campo sarà bello sicuramente fino al 7 aprile,la fioritura dura fino a fine aprile, ma se l’affluenza resterà così alta come il primo giorno è possibile che il campo si svuoti in fretta.

Il campo sarà aperto 7 giorni su 7 dalle 9 alle 19.30. Visto l’interesse suscitato consigliamo di prenotare i biglietti (durante il fine settimana è obbligatorio) a questo sito.

Il biglietto di ingresso costa 3 euro (gratis per i minori di 13 anni) ed equivale all’acquisto di 2 tulipani (1.50 euro a tulipano). All’ingresso vi aspettano cestini o secchi per la raccolta dei tulipani. Non avrete bisogno di forbici perché è possibile recidere il fiore del tulipano con le mani.

Per qualsiasi informazione potete visitare il loro sito ufficiale oppure scrivere a info@tulipani-italiani.it o telefonare al numero 339 122 7321.

Non perdete tempo, la primavera vi aspetta!

 

 

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

No comments so far.

Lascia un commento