Il 16 febbraio 2018 abbiamo archiviato l’anno del Gallo di Fuoco, secondo il calendario cinese, e siamo passati nell’anno del Cane di Terra.

L’anno scorso avevamo già spiegato come funziona il calendario lunare cinese in questo post che se volete potete ripassare, quest’anno andiamo diretti sul cane e sulle sue possibilità.

Intanto, chi si deve considerare nato sotto il segno del cane?

Loro:

2018 – nati tra il 16 febbraio e il 4 febbraio 2019
2006 – nati tra il 29 gennaio 2006 e il 17 febbraio 2007
1994 – nati tra il  10 febbraio e il 30 gennaio 30 1995
1982 – nati tra il 25 gennaio 25 e il 12 febbraio 1983
1970 – nati tra il 6 febbraio e il 26 gennaio 1971
1958 – nati tra il  18 febbraio e il 7 gennaio 1959
1946 – nati tra il 2 febbraio e il 21 gennaio 1947
1934 – nati tra il 14 febbraio e il 3 febbraio 1935.

Le doti e i difetti dei nati sotto il segno del cane sono in tutto e per tutto quelle dei cani che ben conosciamo: sono leali, onesti, hanno un buon carattere, sono gentili, sempre pronti ad aiutare il prossimo, ma sono anche cauti e prudenti.
Godono generalmente di buona salute, fanno tanto sport, le passeggiatine della pipì all’alba, sono instancabili ed affidabili lavoratori ma sanno dare il giusto valore al riposo.
Non sono buoni comunicatori, danno quindi l’impressione di essere un po’ testardi, ma vedremo più avanti che questo non vale per quest’anno.

Se vogliono affidarsi alla fortuna, meglio che si focalizzino su:

  • Numeri: 3, 4, 9 ed i numeri che li contengono ( es.: 34 e 49 )
  • Giorni: il 7 ed il 28 di ogni mese del calendario Cinese
  • Colori: rosso, verde, porpora
  • Fiori: rosa, orchidea cymbidium
  • Direzioni: est, sud, nord-est.

Meglio evitare:

  • I numeri 1, 6, 7
  • I colori bianco e oro (fiuu per fortuna non sono un cane)
  • La direzione sud-est

L’elemento della Terra mischia un po’ le carte in tavola, perché questo elemento porta con sé la dote della comunicazione e rafforza la serietà e la responsabilità nel lavoro.

Se è da un po’ che cercate di dare una svolta, pare che ora sia il momento giusto per cambiare il proprio stile di vita, e anche l’anno buono per lottare per i diritti umani (onestà e giustizia, doti canine).

Complessivamente sarà un buon anno per quasi tutti

tranne che per i nati sotto il segno del cane,
per loro, purtroppo, si preannuncia un anno faticosissimo.

A loro dedichiamo questa canzone, tenete duro… agli altri: buon anno del Cane di Terra!

 

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

No comments so far.

Lascia un commento