Archive for 2018

Tanto meglio così, un aneddoto vero


Buondì

Ieri la nostra Antonella detta Nenè ci ha infuso con il suo Buondì una dose extra di ottimismo rifacendosi al celeberrimo gioco di Pollyanna, il gioco della felicità. Quando questo blog è nato nelle menti
continua

Share

Il vizio dell’ottimismo: il gioco della felicità


Buondì

Buongiorno giocatori incalliti tutti, pensate forse ch’io non conosca il vostro vizietto? Be’ se bazzicate di tanto in tanto su questa pagina, di sicuro vi piace il gioco. Suvvia lo so che non state pensando
continua

Share

Alan Geaam, Ratatouille in carne e ossa


Il buon cibo

Diciamolo, non se ne può più di chef stellati e dei loro ego in perenne espansione. Non se ne può più di sentirli discettare sull’universo mondo, di filosofeggiare sui problemi che affliggono l’umanità senza mai
continua

Share

Plogging: corri, raccogli e (ti) aiuti


Buondì

Plogging: si chiama così una tendenza che sta spopolando fra gli svedesi, un modo per unire lo sport all’attenzione per l’ambiente e all’ecologia. Come funziona? Facile: si corre e si raccoglie la spazzatura che si
continua

Share

L’ambulatorio gratuito a Borgomanero dei primari in pensione


La buona idea

A Borgomanero, comune italiano in provincia di Novara noto ai più come svincolo autostradale, ventitré primari ormai in pensione si sono messi a disposizione di poveri, anziani e immigrati per offrire visite e cure gratuite
continua

Share

Oggi più che mai


Buondì

Oggi  più che c’è più bisogno di buone notizie da leggere. Oggi più che mai c’è bisogno di informazioni pulite, vere, che non mettono paura, ma danno coraggio. Oggi più che mai c’è bisogno di
continua

Share

Capodanno cinese: anno del Cane di Terra


Buondì

Il 16 febbraio 2018 abbiamo archiviato l’anno del Gallo di Fuoco, secondo il calendario cinese, e siamo passati nell’anno del Cane di Terra. L’anno scorso avevamo già spiegato come funziona il calendario lunare cinese in questo
continua

Share

SonoraMente: il coro che aiuta la memoria


La buona idea

Internet può essere un posto meraviglioso. Eh sì, anche i gruppi Facebook. È grazie proprio a uno di loro (composto da donne splendide che si occupano di comunicazione – evviva #socialgnock!) che sono venuta a
continua

Share

Miguel Castillo, Erasmus a ottant’anni


Buondì

Miguel Castillo ha ottant’anni, tre figlie, sei nipoti, una carriera da notaio e 4 bypass alle spalle, vive a Valencia e si gode la pensione. Un nonno come molti, se non fosse che al posto di
continua

Share
Back